I prodotti di alta qualità possono essere acquistati.
Tu sei qui: Casa » Notizia » Una breve storia di Rakia, bevanda nazionale della Bulgaria

Una breve storia di Rakia, bevanda nazionale della Bulgaria

numero Sfoglia:1     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-01-10      Origine:motorizzato

\"Uno psicoterapeuta può aiutarti, ma Rakia è più economico \" - questo è un proverbio contemporaneo che molti bulgari giurano. Ogni straniero che è fortunato da essere invitato per una cena dai Bulgari avrà un bicchiere della forte bevanda nazionale servita a loro. È considerato un atto di ospitalità e buone intenzioni. Abbiamo approfondito la storia e le tradizioni che circondano la bevanda nazionale della Bulgaria.


Da cosa viene prodotta Rakia?

Rakia può essere distillata da praticamente qualsiasi frutto. In Bulgaria, uva, prugne e albicocche sono utilizzate più frequentemente come materia prima. Un tipo specifico è la Rosa Rakia chiamata Gyulovitsa - è tipica della regione della Valle della Rose, e il suo gusto è molto ricco. La più famosa regione di Plum Rakia è intorno alla città di montagna di Troyan nella Bulgaria centrale. L'albicocca più aromatica Rakia proviene dalla regione del tutrakan, vicino al fiume Danubio. A volte i produttori aggiungono noci, miele o erbe per aroma extra, ma non è molto comune.

282


Come si dice Rakia?

Rakia ha un sapore simile alla grappa italiana o al bene giapponese. Di solito è trasparente o giallo chiaro. A volte il gusto del frutto da cui è stato fatto prevale (per esempio, Pera Rakia, Quince Rakia, o Albicocca Rakia hanno tutti un profumo fruttato distintivo). D'altra parte, Grape Rakia raramente ha un gusto specifico.


Casaly Rakia.

Molti bulgari producono la propria Rakia fatta in casa, specialmente nelle città e nei villaggi. Mentre la Rakia prodotta industrialmente è di circa il 40% ABV, la Rakia fatta in casa può raggiungere il 60% ABV. È una questione di orgoglio per l'host offrire una bevanda fatta in casa di buona qualità ai loro ospiti.

283


Quando e come bere Rakia?

Rakia è servita come Apéritif, piuttosto che come digestif (come simili bevande forti in Italia o in Francia, ad esempio). Un modo comune per sorseggiare è nella buona compagnia di verdure fresche o in salamoia. Alcuni bulgari preferiscono versare acqua, specialmente se è fatto in casa, che di solito significa più forte. Ad ogni modo, la maggior parte dei bulgari salta l'acqua. Tuttavia, è importante sapere che bere la rakia fatta in casa senza acqua non è per i deboli del cuore.

In estate, Rakia deve essere refrigerata, mentre in inverno può essere riscaldata con miele e pepe nero. Un fatto importante molto pochissimi stranieri sono consapevoli è che i bulgari sono bevitori pesanti, e non è una buona idea cercare di bere tanto quanto loro. Anno dopo anno, la Bulgaria è tra i paesi con il consumo di alcol più alto pro capite nel mondo.

Per i più grandi fan della Rakia, c'è un Giant Rakia Fest che si svolge a Sofia ogni anno a dicembre (date varia) con i produttori di tutta la Bulgaria e l'Europa che presenta il meglio del loro meglio.


Rakia sulla penisola balcanica

Recenti ricerche hanno rivelato che Rakia-rendimento più probabile arrivò sulla penisola balcanica dall'Asia secoli fa. Anche la parola rakia è di origine araba. Ciononostante, Rakia è considerata una bevanda nazionale da bulgari, serbi, turchi e quasi tutti gli altri paesi balcanici. Alcuni dei paesi dei Balcani hanno persino cercato di registrarlo come marchio di fabbrica, tra cui la Bulgaria e la Romania, ed è bene tenere presente che la domanda \"che ha inventato Rakia? \" Potrebbe essere un sensibile.


Prestare attenzione a noi
Facebook
Twitter
Google
LinkedIn.
Instagram.
Degong Dtr.
Brewery - Chimica - Cioccolato - Cosmetici - Farmacia - Industria - Agricoltura - Cibo - Latticini
  • WhatsApp
    Fax: +86 186 1518 5568
  • E-mail
    info@degonget.com
  • Telefono
    Gratuito: +86 531 58780867