I prodotti di alta qualità possono essere acquistati.
Tu sei qui: Casa » Notizia » Una breve storia della Moonshine della Romania: ţuică

Una breve storia della Moonshine della Romania: ţuică

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-01-10      Origine:motorizzato

Quando visiti un rumeno a casa, è probabile che sarai accolto con un bicchiere diţuică, il drink di benvenuto per eccellenza. Un forte spirito incolore fatto di prugne, ultimamente ţuică gode di un profilo più alto e si sta facendo strada in bar, lasciando dietro le umili tradizioni rurali, la bevanda è tipicamente associata.


Per lungo tempo, ţuică, che può contenere tra il 20-60 percento di alcol; di solito fatto e ubriaco a casa. Mentre la realizzazione e la vendita di questo liquore fatto in casa non è stato regolato per molto tempo, e attualmente i produttori sono tassati solo a condizione che dichiarino volontariamente il loro rendimento, è sicuro dire che è la cosa più vicina alla Romania ha a Moonshine.


Come è fatto?

Il processo inizia nel frutteto di prugna, dove il frutto migliore è scelto in autunno. Circa tre trimestri di tutte le prugne raccolte in frutteti rumeni saranno consumati in forma liquida. Il resto verrà probabilmente trasformato in marmellate. Dopo aver scelto, la prima fase di creare ţuică inizia intorno a ottobre. Le prugne sono lasciate a fermentare in vasche di legno o contenitori in acciaio inossidabile per qualsiasi cosa tra sei e otto settimane. Non viene aggiunto zucchero, e le prugne non sono mescolate con altri frutti per garantire che il prodotto finito sia il più raffinato possibile. Sebbene molti altri frutti, come pere e albicocche possano essere utilizzati per fare un tipo simile di liquori, solo Brandy basato su Plum può essere chiamato ţuică. Il resto è chiamato 'rachiu'.

3

Serbatoio di fermentazione in acciaio inossidabile


La seconda fase del processo è la distillazione, ed è solitamente completata da Natale. Il kit tradizionale include ancora un ottone, che viene riscaldato sotto usando una fonte antincendio, tradizionalmente legno o carbone di legna. La temperatura è regolata ascoltando attentamente il rumoroso suono effettuato mentre il mix bolle. Durante la distillazione, i vapori alcolici vengono catturati e viene raccolto l'ţuică. Il primo tipo di ţuică per uscire, che è distillato due volte, si chiama Frunte, che significa fronte. Questo è il più forte, circa il 55-60% di alcol e rappresenta circa un quarto della produzione. Non appena uscirà, alcuni occhiali sono tolti e quelli che partecipano, tradizionalmente uomini, se stesi freschi, in un modo quasi cerimoniale. Il resto è preservato e solitamente servito agli ospiti. Il resto della birra, con circa il 20-30% di alcol, è la roba di solito ubriacata a casa. Il liquore può anche essere invecchiato in botti di rovere per un massimo di 10 anni, il che gli conferisce un colore giallo e un aroma dolce e fruttato.

197

Attrezzatura di distillazione alcolici di rame


Quando berlo?

Tradizionalmente, i rumeni bevono ţuică prima di ogni pasto, per aumentare l'appetito, a volte anche prima di colazione! Quando ubriaco per la colazione, la combinazione standard, e una graffetta della cucina rumena, è composta da una fresca e croccante pagnotta di pane, formaggio, cipolla rossa e salo (grasso di maiale curato), slănină in rumeno.

La quantità standard è un colpo, che è ubriaco in piccoli sorsi. Tuică è anche il bevanda accompagnabile a tutte le celebrazioni rumene, come matrimoni, battesimi, festival del raccolto e persino svegliati.


Ţuică sta cambiando la sua reputazione

La maggior parte delle volte, ţuică è tenuta in bottiglia e appaiono miracolosamente non appena un ospite attraversa la porta. Lo stesso tipo di stregoneria va per il vetro, che può essere riempito mentre colpisce il tavolo, quindi assicurati di non finire troppo presto, se non ti piace il bevanda!

Poiché i giovani urbaniti sviluppano anche un appetito per la bevanda, molti bar nelle grandi città, tra cui il vecchio centro di Bucarest, ha aggiunto ţuică al menu. Presto, la capitale vedrà l'aggiunta di una tradizionale enoteca rumena che, accanto alle etichette locali, servirà anche fino a 50 tipi di ţuică.

Vuoi portare la tua esperienza un po 'ulteriormente? Se visitare la Romania in inverno, ordina un bicchiere di ţuică fiartă - ţuică bollito con mais, chiodi di garofano e miele.


Prestare attenzione a noi
Facebook
Twitter
Google
LinkedIn.
Instagram.
Degong Dtr.
Brewery - Chimica - Cioccolato - Cosmetici - Farmacia - Industria - Agricoltura - Cibo - Latticini
  • WhatsApp
    Fax: +86 186 1518 5568
  • E-mail
    info@degonget.com
  • Telefono
    Gratuito: +86 531 58780867