I prodotti di alta qualità possono essere acquistati.
Tu sei qui: Casa » Notizia » Qual è il processo di distillazione bevande alcoliche?

Qual è il processo di distillazione bevande alcoliche?

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-02-18      Origine:motorizzato

Anche gli amanti del whisky newbie sanno che la loro bevanda preferita è il prodotto della distillazione. Ma che cosa è la distillazione, esattamente? Che cosa sta succedendo all'interno di quelle vasi scolpiti o colonne complicato? E che ruolo gioca la distillazione a sviluppare il carattere finale di distillati?


LE BASI


cerniere di distillazione su un principio semplice: le molecole differenti hanno differenti punti di ebollizione. L'etanolo, per esempio, bolle a circa 172 gradi Fahrenheit, mentre l'acqua bolle a 212 gradi Fahrenheit. Se si dispone di una soluzione costituita da diverse molecole con diversi punti di ebollizione, è possibile utilizzare distillazione per separare i componenti catturando il vapore prodotto facendo bollire il liquido.


Prendere Scotch whisky, per esempio. Il lavaggio (che è il fermentato liquido a base di orzo, acqua e lievito) caricato nel ancora è solo circa l'8% di alcool, prendere o lasciare, non molto più forte la vostra birra dopo il lavoro. Ma whisky, ovviamente, è molto più forte di quello.


Per concentrare l'alcool, distillatori cominciano a riscaldare il lavaggio nella pentola dei loro alambicchi. Alla fine, il lavaggio inizia a vapore. Perché l'alcol bolle ad una temperatura inferiore a quella dell'acqua, che il vapore è molto più forte in concentrazione di alcol di lavaggio. Nel caso di scotch e whisky irlandese (o qualsiasi whisky pot-distillata) il vapore viaggia fino nel collo di cigno (o braccio lyne) dell'ancora, dove passa sopra la parte superiore ed incontra un condensatore. Che condensatore restituisce a un liquido, chiamato un distillato, a quel punto si esce dal ancora attraverso la cassaforte spirito.


Questo è il principio di base, e si applica ad altri tipi di distillati, nonché, come il rum, brandy, e tequila. Ma le cose si complicano a seconda del processo di distillazione, il metodo di distillazione, e, naturalmente, l'arte della distillazione stessa.


TESTE, cuori, e code


E 'importante ricordare che la quantità di alcol nel vapore non è una concentrazione fissa. Invece, è una sfumatura. I primi vapori di emergere dal lavaggio hanno il più alto contenuto di alcol. Nel corso del tempo, che il contenuto diminuisce lentamente, fino a raggiungere lo zero.


Per ospitare quel gradiente, i distillers separano lo Spirit Stream in frazioni facendo tagli. La prima parte della corsa-The Heads: è il più forte. Ma insieme ad alcol etilico (il buon tipo), le teste contengono anche composti tossici e volatili come metanolo e acetone. Inoltre, odorano come un rimozione del smalto per unghie. Quindi i distiller separano le teste, e di solito li reindirizzano nel lotto successivo per essere ri-distillato.


Avanti arriva la buona parte della corsa: i cuori. Questa sezione è ancora piena di alcol, ma ha anche un buon sapore, spesso con un forte carattere del ingrediente grezzo che viene distillato. I cuori vengono catturati in un serbatoio speciale per essere riempito in barili più tardi.


Alla fine, la forza alcolica diminuisce ulteriormente, e la corsa entra nelle code. Questa ultima parte della corsa è meno alcolica in volume, oltre a iniziare a sviluppare sapori pesanti e funky come cartone bagnato e vecchi asciugamani. Ma, proprio come le teste, la maggior parte dei distiller lo reindirizza al prossimo batch per la ridistribuzione in modo da non sprecare alcolici.


Quando esattamente fare i tagli è una delle decisioni più critiche che un distillatore fa. Mentre ci sono linee guida, non c'è una regola dura e veloce, e i distiller fanno affidamento sulla loro esperienza passata, i loro sensi, la loro arte e la loro intuizione per fare i giusti tagli che costituiranno la Fondazione per il profilo finale finale.


380

Colonna di rame Degong ancora



Stills colonna.


La maggior parte dei whisky americani come Bourbon e la segale, così come molti rum, Vodkas e Tequilas, sono effettivamente realizzati su colonne, uno stile di equipaggiamento più famoso associato all'inventore irlandese Aeneas Coffey, che ha brevettato una versione del 1830. del sistema batch di vaso ancora distillation, il suo caffè potrebbe ancora essere eseguito continuamente, rendendolo più efficiente.


I moderni stills bourbon su larga scala operano nello stesso modo, affidandosi al calore a vapore per separare un purè fermentato in frazioni continuamente. Sono costituiti da una colonna riempita con più camere piene di barriere porose (entrambi i vassoi di setaccio o vassoi a bolle, a seconda dello stile e della posizione all'interno della colonna. Il lavaggio fermentato viene inserito nella colonna circa due terzi del modo in alto, mentre il vapore è conducato nel fondo.


Mentre il vapore passa attraverso il lavaggio, il lavaggio inizia a bollire. Il vapore alcolizzato aumenta quindi la colonna, condensa e rievocata ogni volta che incontra uno dei vassoi e diventando più alcolizzato in ogni camera. Invece di effettuare tagli nel tempo, lo consente ancora i distiller estrarre la loro frazione desiderata dalla colonna, eliminando il poltiglia spesa.


La maggior parte dei whisky sono fatti sugli ancora sulle colonne, semplicemente perché è il tipo più comune negli Stati Uniti. Ma anche noi amiamo un buon whisky a pentola, e molti dei nostri rum sono fatti in pentola. Sono solo due modi diversi per fare grandi spiriti.




Prestare attenzione a noi
Facebook
Twitter
Google
LinkedIn.
Instagram.
Degong Dtr.
Brewery - Chimica - Cioccolato - Cosmetici - Farmacia - Industria - Agricoltura - Cibo - Latticini
  • WhatsApp
    Fax: +86 186 1518 5568
  • E-mail
    info@degonget.com
  • Telefono
    Gratuito: +86 531 58780867