I prodotti di alta qualità possono essere acquistati.
Tu sei qui: Casa » Notizia » Come sono fatti gli spiriti

Come sono fatti gli spiriti

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-02-10      Origine:motorizzato

La distillazione è esistita per secoli, con legami all'alchimia. I primi stills: l'Alembic, il precursore del vaso di oggi, è probabile che fosse inventato circa 200-300 d.C.


Le distillerie di oggi vanno dai produttori di artigianato con un singolo pot-gonfiato ancora acciottoti da pezzi di ricambio, per sprecare le meraviglie scintillanti con colonna d'argento stills stilling stories. Eppure, ognuno rende spiriti in modo essenzialmente allo stesso modo.


Quello che segue è una panoramica semplificata di come vengono fatti gli spiriti. Dal momento che le tradizioni e i regolamenti sono ampiamente a seconda del tipo di spirito e dove è fatto, considera questa una guida molto generale. Perforare per saperne di più sulle sfumature di rum, whisky e altre categorie di liquori sono incoraggiate.


Detto questo, la maggior parte degli spiriti attraversa i seguenti passaggi.


317

Degong Attrezzature per distillazione di spiriti di rame


Le materie prime sono coltivate, raccolte e elaborate

Che si tratti di uva, grani, agave o qualcos'altro, la maggior parte dei distillati inizia come prodotti agricoli. Gli ingredienti grezzi sono cresciuti e raccolti, alcuni a mano e altri mediante mezzi meccanici, quindi consegnato alla distilleria.


Da lì, alcuni ingredienti sono tagliuzzati o macinati (agave, canna da zucchero); premuto (uva, mele o altro frutto); malteso (orzo, durante il quale è incoraggiato a germinare) o affumicato con torba (cereali, principalmente orzo).


Lievito è aggiunto alla fermentazione di inizio del salto

Mentre alcune materie prime (frutta, canna da zucchero, agave) hanno lo zucchero presente, altri, come cereali, prima necessità di convertire l'amido in zuccheri fermentabili. Questo è compiuto cucinando i cereali in acqua calda con enzimi presenti. In whisky e birra, questo processo si chiama schiacciamento e il liquido risultante è chiamato Wort.


A questo punto, il succo, il muta, ecc. Viene trasferito a serbatoi di fermentazione e il lievito è introdotto. Alcuni produttori acquistano varietà di lievito commerciale, altre hanno coltivato i ceppi proprietari di lievito, e alcuni fanno affidamento sul lievito selvaggio, che si verifica naturalmente. La fermentazione di solito dura da tre a cinque giorni, anche se alcuni distiller vanno fino a sette a nove giorni.


La fermentazione è considerata un processo critico per la produzione di aromi e sapori. I rum-maker, ad esempio, afferma che la fermentazione può rappresentare almeno il 50% del sapore di un rum.


La distillazione trasforma il liquido in uno spirito

Il processo di distillazione riscalda il liquido fermentato a un punto di ebollizione, cattura i vapori che escono dal liquido bollente, quindi ritorna nel liquido mentre si raffredda.


Ciò concentra i livelli di alcol, ma richiede anche separazione di elementi desiderabili e indesiderabili.


I primi e i composti più volatili, chiamati \"teste, \" evaporano prima. Questi composti indesiderati sono spesso confrontati con il rimozione del smalto per unghie. Ciò che segue sono i composti di sapore desiderabili, indicato come il \"cuore\". Durante lo sguardo sono ancora le \"code, \" con gli odori ad alcuni paragoni a gomma o note vegetali simili a broccoli troppo cotti. Le code sono separate e scartate o re-distillate. È considerato parte dell'arte del distillatore per determinare quando rendere il primo \"tagliato, \" per catturare il maggior numero possibile del cuore, mentre tagliava le code.


Spesso, gli spiriti sono distillati più volte. Ad esempio, nel whisky scozzese e irlandese, è una pratica comune distillare due o tre volte, per creare un carattere più leggero e più liscio. Nel frattempo, la vodka è famosa per molti multipli di distillazione, alla ricerca della creazione dello spirito più neutrale possibile.


In generale, gli spiriti sono realizzati utilizzando due tipi di stills. I fermi a pentola hanno un corpo arrotondato che assomiglia a un bollitore, di solito sono fatti di rame, e generalmente producono spiriti più robusti e saporiti. Nel frattempo, i fermi da colonna, che hanno camere alte e sottili che assomigliano a colonne, possono essere fatte di rame o acciaio inossidabile e sono annotate per produrre uno stile distillato più leggero.


Il distillato è maturato in botti di legno o altre navi

Dopo la distillazione, gli spiriti come il whisky, il brandy e altri \"spiriti marroni \" vengono trasferiti a botti di rovere per maturare. Questo passo crea la familiare tonalità dell'ambra di molti spiriti, oltre a suggerimenti di vaniglia, frutta secca o spezie sul naso e sul palato.


I produttori di Bourbon sono tenuti ad utilizzare nuove rovere americano carbonizzato, mentre la maggior parte degli altri produttori ha più latitudine riguardante le scelte di cooperazione. Alcuni usano querce provenienti da altri paesi, mentre i produttori di cognac, ad esempio, usano la quercia della limousina della Francia; E i produttori di whisky giapponesi possono optare per il mizunara del Giappone, quando disponibile. Il periodo di maturazione può durare per giorni, mesi o anni.


Dopo l'invecchiamento iniziale, alcuni produttori trasferiscono il distillato a un altro barile per \"finitura\". Queste botti possono aver precedentemente tenuto altri liquidi, come i botti ex-borbone o ex sherry e possono impartire tracce di frutta o spezia.


Di nota, i produttori di Bourbon dicono che la canna può contribuire il 60-70% del sapore di un Borbone e il 100% del suo colore.


Alcuni spiriti sono riposati in vasi di vetro o argilla, invece del legno, come un modo per aggrollare lo spirito senza aggiungere colore, sapore o aroma. E molti spiriti chiari (vodka, gin) omettono del tutto il processo di maturazione.


La fusione e la prova perfezionano lo spirito

Ad eccezione dei prodotti single-borsk, la maggior parte dei produttori si fonde insieme distillati per il bene della coerenza. Il processo aggiunge anche sapore e complessità. I produttori di whisky, ad esempio, possono fondere diversi liquidi da diversi barili insieme per creare un whisky che è marcatamente più esigente o più dolce. È anche comune per i produttori di Rum e Cognac per fondere insieme distillati di diverse età.


Mentre alcuni spiriti vengono imbottigliati con la forza della botte, la maggior parte è diluita ad un livello di alcol palabile con acqua, in un processo noto come prove. Una manciata di produttori sperimenta anche con la prova usando liquidi oltre il semplice H2O.


La filtrazione aggiunge il lucido

Prima di imbottigliamento, gli spiriti vengono filtrati per schermare particelle grandi e piccole, oltre a \"polacco \" il liquido. Ciò potrebbe includere schermi metallici semplici utilizzati per rimuovere i fiocchi di carattere poiché Borbone viene scaricato fuori barili o filtrazione in carbonio (carbone), che può rimuovere il colore e il sapore e le impurità, una tecnica utilizzata con una vasta gamma di liquori.


La vodka, in particolare, è annotata per l'uso di materiali elaborati, spesso fantasiosi per più filtrazioni: quarzo, rocce di lava, polvere di diamante, bucce di cocco, lo chiami.


Inoltre, molti produttori brillano gli spiriti filtranti, in particolare i whisky distillati in pentola, abbassando la temperatura dello spirito a diversi gradi al di sotto del congelamento, quindi passando il liquido attraverso una serie di filtri. Il punto di questo esercizio per rimuovere composti chimici che creano una nuvolosità o una foschia quando lo spirito è raffreddato sotto i 45 gradi Fahrenheit. Questo è fatto per motivi estetici, sebbene il numero crescente di distiller, sebbene sia la scelta di saltare questo passo per preservare sapori e texture desiderabili, etichettando quegli spiriti come \"non-chill filtrato. \"


320


Alcuni tocchi di finitura

A questo punto, alcuni spiriti sono pronti per essere imbottigliati e spediti fuori dalla porta. Ma per gli altri, lo spirito di base è solo il punto di partenza. Per rendere Gin, ad esempio, ginepro e altri botanici sono immersi o riposati con uno spirito neutro. I rums speziati, il whisky aromatizzato e altri spiriti e liquori e altri alcolici addolciti iniziano anche con uno spirito, che è quindi infuso o combinato con altri ingredienti. Non importa la tecnica, l'obiettivo è sempre lo stesso: creare un versamento piacevole.



Prestare attenzione a noi
Facebook
Twitter
Google
LinkedIn.
Instagram.
Degong Dtr.
Brewery - Chimica - Cioccolato - Cosmetici - Farmacia - Industria - Agricoltura - Cibo - Latticini
  • WhatsApp
    Fax: +86 186 1518 5568
  • E-mail
    info@degonget.com
  • Telefono
    Gratuito: +86 531 58780867