I prodotti di alta qualità possono essere acquistati.
Tu sei qui: Casa » Notizia » Come funziona la distillazione: fare whisky e bourbon

Come funziona la distillazione: fare whisky e bourbon

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2021-12-20      Origine:motorizzato

Non c'è niente di meglio che tornare a casa per godersi un bicchiere di whisky dopo una lunga giornata di lavoro. Quando il whisky spazzola le labbra, scivola la lingua, riscalda la gola e raggiunge la tua anima, sentirà il formicolio del whisky. Ma come è esattamente il whisky? Rispetto ad altri vini, perché il whisky si sente così unico? Abbiamo rotto il processo di distillazione e la realizzazione del whisky in modo da poter apprezzare ancora di più il prossimo bicchiere di vino.


Cosa c'è nel whisky?

Il whisky è una bevanda alcolica distillata fatta da grani fermentati. Vengono utilizzati diversi grani, tra cui orzo, mais, segale e grano, tutti producono diversi sapori o tipi di whisky. Il whisky è anche invecchiato in botti di legno, che a volte sono nuovi e talvolta usati in altri barili.

La storia del whisky copre tutte le parti del mondo, e ogni paese ha il proprio grano iconico e la sua stessa artigianato. Tuttavia, la maggior parte dei whisky seguono un processo simile.

Manufacturing di malto.

Saccarificazione

Fermento

Distillazione

Scadenza

Imbottigliamento


Manufacturing di malto.

Il whisky inizia con grani crudi o una combinazione di grani crudi. Il whisky di malto richiede la lavorazione dei grani (di solito orzo) per ottenere zucchero. Il malting implica l'inumidimento del grano per germogliare, riscaldando il grano per fermare il processo di germinazione e asciugare il grano.

Molti diversi whisky utilizzano il processo di produzione del malto, in particolare quelli realizzati in Irlanda e Scozia. Il whisky americano di solito usa più segale e mais, ma il malto è ancora un ingrediente comune nella produzione di whisky americano.

66


Saccarificazione

Indipendentemente dal tipo di grano o malto utilizzato in whisky, lo zucchero del grano deve essere estratto. Questo è fatto attraverso un processo chiamato Mashing, in cui i grani sono macinati e mescolati con acqua calda. Questo produce una sostanza simile al porridge chiamata Mash. Una volta che tutto lo zucchero è stato estratto, il Mash può continuare a fermentare.


Cos'è la fermentazione?

La fermentazione è dove inizia l'alcol. Il poltiglia è mescolato con il lievito, e il lievito mangerà tutto lo zucchero nella poltiglia e convertirà lo zucchero in alcool. Questo processo richiede solitamente diversi giorni, a seconda della tensione del lievito. Il processo di fermentazione introduce anche diversi sapori nel poltiglia, formando un liquido simile alla birra con un contenuto di alcolici di circa il 10%.

16


Cos'è la distillazione?

La distillazione aggiunge più alcol al liquido di fermentazione riscaldando il liquido in vapore e quindi condensarlo in liquido. La distillazione avviene nell'impatto. Esistono due tipi principali di distillatore: distillatore del serbatoio e distillatore della colonna. Le montature delle colonne sono comunemente usate per Borbone, segale e altri whisky americani.

Un distillatore di colonna è fondamentalmente una colonna alta con partizioni o piastre, formando una cavità nel distillatore. Quando il distillatore viene riscaldato dal fondo, il maesh fermentato entra dalla parte superiore del distillatore, rendendo la parte superiore della colonna la parte più fredda. Quando entrerà il mash fermentato, affonda sul fondo e interagisce con il vapore caldo per evaporare la poltiglia e costringere l'alcol per tornare al distillatore, mentre i solidi dell'acqua e del grano rientrano in fondo al distillatore.

Ogni volta che il vapore colpisce la piastra nel distillatore, condenserà di nuovo, e mentre condensero e lasciano dietro oggetti pesanti (non alcool) e mantengono più alcolici. Ciò ha comportato un prodotto di certificazione più elevato. Il distillatore della colonna può distillare fino al contenuto di alcol del 190, o il 95% di alcol in volume, ma Borbone e altri whisky non sono di solito distillati a un grado così alto.

232

Distillere del rame del rame 1500L


Whisky invecchiato

Quasi tutto il whisky è invecchiato in botti di rovere, di solito botti di rovere. Bourbon, segale e alcuni altri whisky americani devono essere invecchiati in botti di rovere appena carbonizzati, ma altri tipi di whisky possono essere invecchiati in diversi tipi di botti di rovere. Per essere contrassegnato come puro whisky, deve essere invecchiato in barili per almeno due anni.

American Whisky e Borbon hanno requisiti di invecchiamento aggiuntivi, compresi i livelli specifici alcolici in volume.


Imbottigliamento

Quando è pronto, il whisky è imbottigliato con un contenuto di alcool di almeno il 40%. Il whisky può anche essere filtrato in qualche modo per evitare di diventare nuvoloso quando viene aggiunta acqua o ghiaccio.

181


Dicci cosa vuoi vedere in articoli futuri. Puoi inviare il tuo feedback a Kate tramitekate@degonget.com.


Prestare attenzione a noi
Facebook
Twitter
Google
LinkedIn.
Instagram.
Degong Dtr.
Brewery - Chimica - Cioccolato - Cosmetici - Farmacia - Industria - Agricoltura - Cibo - Latticini
  • WhatsApp
    Fax: +86 186 1518 5568
  • E-mail
    info@degonget.com
  • Telefono
    Gratuito: +86 531 58780867